Se soffri spesso di arrossamento, bruciore o prurito della pelle, è probabile che tu abbia la pelle sensibile. Inoltre, la pelle sensibile può peggiorare quando interagisce con fattori scatenanti ambientali e topici. Questi includono tempo caldo o freddo, saponi, prodotti per la cura della pelle, trucco e persino detergenti per la casa. Per prevenire e curare la pelle sensibile, è importante consultare un dermatologo per aiutare a restringere alcuni di questi fattori scatenanti che potrebbero causare infiammazioni. E, se sei preoccupato che sia qualcosa nella tua routine di cura della pelle, in particolare un detergente per il viso, che sta influenzando la tua pelle, c'è un ingrediente detergente che può effettivamente disidratare la pelle sensibile.

Per saperne di più sugli ingredienti detergenti che dovresti evitare se soffri di pelle sensibile, abbiamo parlato con Elaine F. Kung, M.D., dermatologa certificata con sede a New York City e fondatrice di Future Bright Dermatology. Ha detto che l'ingrediente detergente di cui dovresti stare attento è perossido di benzoile perché abbassa i livelli di pH della pelle e rende la pelle sensibile ancora più infiammata. Leggi di più qui sotto!

Shutterstock

Evita il perossido di benzoile

Il perossido di benzoile è un ingrediente che viene fornito come crema per la pelle, gel o lozione ed è usato per trattare l'acne da lieve a moderata. Questa sostanza chimica è ottima per il trattamento dell'acne lieve e può eliminare efficacemente i batteri e le cellule morte della pelle che ostruiscono i pori. Ma, se hai la pelle sensibile, tanto per cominciare, il perossido di benzoile non farà che aggravare il problema.

"Per le persone con la pelle sensibile, suggerirei di evitare il perossido di benzoile nei loro detergenti anche se hanno un po&39; di acne, dice Kung.Si stima che il 4,5% delle persone possa essere allergico al perossido di benzoile e ancora più persone possono essere irritate da questo ingrediente anche se è efficace per l&39;acne. Questo perché, quando il perossido di benzoile viene applicato sulla pelle, si decompone rilasciando acido benzoico e radicali liberi dell&39;ossigeno. L&39;acido benzoico abbassa il pH della pelle, che può essere intollerante per le persone con pelle sensibile. Questo ingrediente è anche incredibilmente invecchiante. Enfatizza le linee sottili."

Il perossido di benzoile agisce staccando la pelle per eliminare le cellule morte della pelle, l'olio in eccesso e i batteri che potrebbero essere intrappolati al di sotto. Tali effetti possono portare a secchezza, arrossamento e desquamazione eccessiva. Potresti notare prurito e irritazione generale anche nel sito dell'applicazione. Quindi, se hai già la pelle arrossata e infiammata, è meglio evitare questo ingrediente detergente.

Shutterstock

Optare per acido ialuronico e ceramidi

Invece, Kung consiglia ingredienti detergenti come acidi ialuronici e ceramidi che proteggono la barriera cutanea per le persone con pelle sensibile.L'acido ialuronico è una molecola di zucchero che si trova naturalmente nella pelle. Aiuta a legare l'acqua al collagene intrappolandolo così nella pelle. In questo modo la tua pelle può apparire più giovane, rimpolpata e più idratata. Allo stesso modo, i ceramidi sono grassi o lipidi che si trovano nelle cellule della pelle. Sono essenzialmente la colla che tiene insieme le nostre cellule della pelle. Mantengono la nostra barriera cutanea sana e forte. Una barriera cutanea sana può facilmente sigillare l'umidità e proteggere la nostra pelle dagli elementi nocivi. Fondamentalmente, gli acidi ialuronici e le ceramidi sono ingredienti super idratanti che idratano la pelle infiammata.

Shutterstock

" Esistono detergenti che contengono acido ialuronico e ceramidi che aiutano la pelle a trattenere l&39;umidità e imitano i componenti della nostra pelle, osserva. Ci sono alcuni detergenti che contengono antiossidanti ma sono comunque delicati per la pelle."

" Nello specifico, Kung afferma che i suoi detergenti delicati per la pelle preferiti includono Neutrogena Hydroboost Cleanser, Cerave Cream to Foam Cleanser, La Roche Posay Toleriane Hydrating Gentle Cleanser, Naturium Niacinamide Gelee, (e) Joah Heal Me Cica Gentle Foam Cleanser.Dice: Questi sono i detergenti che ho nel mio bagno!"

Shutterstock

In conclusione

Nel complesso, è importante esaminare attentamente i prodotti che stai applicando sulla tua pelle. Kung dice che se sei sensibile, i detergenti che contengono perossido di benzoile non faranno altro che seccare e infiammare ulteriormente la tua pelle. Invece, dice che dovresti optare per detergenti con acidi ialuronici e ceramidi che intrappolano l'umidità per guarire la pelle secca e squamosa. Ma dovresti sempre contattare il tuo dermatologo prima di apportare modifiche alla tua routine di cura della pelle!

Categoria: