Adele ha colpito i titoli dei giornali per tutte le ragioni sbagliate questa settimana, poiché il mondo ha avuto a che fare con la notizia che la sua tanto attesa residenza Weekends With Adele Las Vegas, che avrebbe dovuto iniziare il 21 gennaio al Caesar's Palace, era non è andato avanti come previsto e ha dovuto essere posticipato a una data non ancora confermata. Anche se la cantante 33enne di "Easy on Me" ha affermato che il motivo era semplicemente perché il suo spettacolo non era pronto - in parte a causa di gran parte del suo team che risultava positivo al COVID-19 - ora si ipotizza che forse lei non era del tutto onesto con i suoi fan.

Secondo i rapporti, lo spettacolo non è iniziato alla grande, poiché il vincitore dell'Oscar aveva dei disaccordi con la scenografa di serie A Esmeralda Devlin - che ha anche lavorato al tour mondiale di Adele nel 2016 - fin dall'inizio . "Nonostante il set costasse milioni da mettere insieme, Adele non era soddisfatta del risultato e ha espresso i suoi sentimenti molto chiaramente a Es", ha detto un insider a Page Six. "Era già nervosa e il litigio l'ha mandata nel panico perché desiderava disperatamente che tutto fosse perfetto."

Un' altra fonte ha anche aggiunto che la 15 volte vincitrice di Grammy si è scontrata con molte altre persone coinvolte nella produzione, poiché preferiva avere uno spettacolo più essenziale (in vero stile Adele) ma si è sentita sotto pressione per mettere su uno spettacolo più spettacolo stravagante come è normale per gli spettacoli a Sin City. "Sembrava che mentre lei ha sempre preferito un'esibizione essenziale, era sotto pressione per inventare un'enorme stravaganza", ha detto la fonte, menzionando anche come Adele si sia scontrata con il locale per esibirsi con un coro di 60 persone."Quindi c'è stato un costante rimbalzo tra queste due versioni di ciò che lo spettacolo dovrebbe essere, e ha causato alcune discussioni piuttosto esplosive."

C'erano anche, secondo la fonte, infiniti disaccordi sulla produzione, poiché nessuno poteva prendere decisioni certe. "Non c'era una vera chiarezza su ciò che Adele voleva per lo spettacolo a causa degli infiniti cambiamenti apportati alla produzione", ha detto la fonte, prima di notare i nervi e l'ansia della cantante con l'esibizione di cui è sempre stata aperta durante la sua carriera. "È risaputo che Adele soffre molto di ansia quando si tratta di esibirsi dal vivo, quindi è difficile immaginarla andare avanti se non fosse felice."

Notizie Splash

"Nuovi rapporti sono ora entrati più in dettaglio su alcune delle cose di cui il cantante di Skyfall non era contento riguardo allo spettacolo, inclusa un&39;acrobazia che coinvolgeva una piscina che, se eseguita correttamente, avrebbe reso il cantante sembra che stesse galleggiando sull&39;acqua.Sì davvero! Secondo The Sun , il cantante di Someone Like You inizialmente doveva stare in piedi nel mezzo di una piscina mentre si esibiva, ma non era contento del concetto e del design finale della piscina, e alla fine ha rifiutato di prendere parte secondo una fonte ."

"Adele ha descritto la piscina come un "vecchio stagno largo" e si è rifiutata, a bruciapelo, di stare in mezzo, ha detto una fonte a The Sun. L&39;intenzione era di riempirlo d&39;acqua sul set mentre veniva sollevata su un meccanismo tipo gru, creando l&39;illusione che stesse galleggiando sull&39;acqua."

Categoria: